Mongolia – Stambecchi

 In Mongolia

Luglio – Ottobre

Situata al centro dell’Asia la Mongolia è un paese immenso con solo 2 milioni di abitanti dei quali la metà nella capitale. E’ montagnosa ad ovest dove si erge la catena degli Altai, desertica al sud, con il famoso deserto del Gobi, e stepposa per il resto del paese a parte alcune zone boschive a nord. Le precipitazioni sono scarse con un clima tipicamente continentale con inverni rigidissimi. Per questo motivo anche se la caccia è aperta fino a febbraio consigliamo di cacciare da luglio ad ottobre massimo novembre. Il fatto di essere in grandissima parte completamente selvaggia e disabitata rende la Mongolia un vero e proprio eden per gli animali selvatici.

Tariffe

7/4 giorni di caccia allo Stambecco dell’ Altai, min. 2 cacciatori $12.900
7/4 giorni di caccia allo Stambecco di Gobi, min. 2 cacciatori $10.900

Le Tariffe Comprendono:

Sistemazione in pensione completa nei campi di caccia nelle Yurte, organizzazione della caccia, guide locali, guida interprete, prima preparazione dei trofei, assistenza in aeroporto, tutti i trasporti via terra.

Le Tariffe Non Comprendono:

Trasporti aerei A/R dall’Italia a Ulaan Bator con 20 kg di franchigia, voli interni, eccedenza bagaglio, bibite, visto ( €50) e permessi d’importazione arma ( €160). I visti e permessi d’importazione si ottengono e si pagano direttamente all’aeroporto di Ulaan Bator, tasse aeroportuali, certificato veterinario, documentazione per esportazione di trofei

Post recenti
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca